TAGLIO, CALANDRATURA, PIEGATURA E PUNZONATURA.

  • Esecuzione di taglio lamiera mediante pantografo taglio al plasma ad alta definizione a controllo numerico; misure di taglio 2.500 x 6.000,  spessori 35 mm per acciaio al carbonio e spessore 20 mm per acciaio inox;
  • Calandratura lamiera: fino a spessore 20 mm;
  • Piegatura lamiera mediante pressa 3.000 x 20;
  • Punzonatura e curvatura tubi;
  • Calandratura profili misura max 120;
  • Sagomatura tubi mediante profilatrice zinser a controllo numerico.